Il “Quality Delivery” per il business

Marco Arese, Strategy & Business Developer per Cosaporto, il rivoluzionario servizio che ha ridefinito i processi di acquisto per prodotti di altissima qualità e ricercatezza. Un’interessante intervista con cui sono state condivise con noi importanti riflessioni sulle sfide affrontate a seguito del Covid e sulle ultime offerte pensate per le aziende.

Cosaporto: l’innovativa consegna a domicilio italiana

Cosaporto è un High Quality Delivery. Una piattaforma che unisce due aspetti fondamentali per noi: la qualità e il delivery. Infatti ci concentriamo fortemente sulla qualità e sull’accurata selezione dei nostri partner, offrendo tante idee eleganti per un acquisto smart, innovativo e veloce, garantendo, nelle città in cui siamo presenti, la possibilità di ricevere entro 2 ore la consegna del prodotto acquistato, impegnandoci concretamente per rendere la consegna il più ecosostenibile possibile attraverso l’utilizzo di veicoli elettrici e facendo massima attenzione ai prodotti che trasportiamo.

 

Cosaporto è nato nel 2017 a Roma, per poi aprire a Milano, Torino, Londra e, da Settembre, a Bologna. Sin dal principio abbiamo offerto e tuttora continuiamo ad offrire una selezione dei migliori prodotti nell’ambito del food e non solo, legando l’occasione d’acquisto ad una situazione speciale, come un compleanno, un invito a cena o anche un evento in ufficio. In merito all’ultimo esempio, si lega il nostro secondo canale di business, pensato per le aziende. In questo senso, noi offriamo delle proposte personalizzate per le aziende che vedono in Cosaporto un interlocutore affidabile e capace di offrire loro, in modo semplice e veloce, un ventaglio di opzioni molto ampio e vario, sempre con la comodità di avere un unico interlocutore, dalla selezione dei prodotti fino alla consegna e fatturazione.

 

In questo momento stiamo lavorando tantissimo per eventi aziendali che avvengono in maniera virtuale. Le aziende continuano a fare eventi, anche con tanti partecipanti, e si rivolgono a Cosaporto per consegnare a casa dei partecipanti delle Box Coffee-Break o Box Aperitivo, con la volontà di abbinare un momento gourmet all’evento professionale. In questo caso, l’elemento che permane è la volontà delle azienda di mantenere il contatto umano con i partecipanti agli eventi attraverso la consegna di queste box, cercando di offrire un’esperienza gratificante e connessa alla dinamica digitale con cui l’evento stesso avviene.

 

La box è personalizzabile sia a tema dell’evento – con la possibilità di aggiungere materiale di vario genere come biglietti regalo o comunicati stampa – sia per ciò che riguarda i suoi contenuti: c’è chi preferisce prodotti adatti ad una spedizione in tutta Italia, poichè i partecipanti possono trovarsi in diverse parti del territorio e, quindi, necessitano di prodotti da recapitare che abbiano una conservazione più lunga; oppure c’è chi decide di inviare le Box Colazioni o le Box Business-Lunch su Milano, Roma, Torino, Bologna e Londra con prodotti freschi.”

Il covid: tra sfida e opportunità

“Il Covid, per quanto riguarda l’offerta consumer, è stato un forte acceleratore perchè tutti quanti hanno avvertito l’urgenza di attivare la consegna a domicilio. Questa circostanza è stata per noi un forte stress test del modello di business, che ha retto perfettamente, riuscendo a fare x20 rispetto ai volumi dell’anno precedente. Metaforicamente parlando, siamo stati come una barca che viaggiava a 10 nodi e che si è trovata all’improvviso in mezzo alla tempesta a viaggiare a 40 nodi, dovendo trovare una soluzione efficace e veloce per regger all’impatto. Ci siamo dimostrati abili e reattivi a gestire le operations e ad organizzare le consegne, vivendo il momento come un’occasione per testare il modello di Cosaporto. Questo aspetto deve essere considerato sia per il lato della domanda – ovvero, per quei clienti che richiedevano e ricercavano questo tipo di soluzioni – sia dal lato dell’offerta. Infatti, abbiamo adattato l’offerta di negozi e di prodotti aggiungendo partner molto importanti per noi, che, prima del Covid, erano in fase di valutazione del nostro modello di delivery diverso rispetto a quello di altri player.

 

Tra i partner importanti che si sono aggiunti al ventaglio di fornitori di Cosaporto, siamo orgogliosi di aver raggiunto un accordo con brand del calibro di: Armani, Rinascente, Iginio Massari e tanti altri player non solo del mondo food, ma anche del mondo del design come Seletti. Da ciò si può notare anche un’apertura da parte di brand corporate, che hanno scelto di avere, oltre ai canali classici dell’ecommerce e dello store fisico, anche il canale particolare del flash delivery, che oggi rappresenta un must per completare l’offerta digitale.

 

Cosaporto, quindi, é stato flessibile e reattivo, lavorando intensamente ogni giorno e ottenendo ottimi risultati. Il Covid ha accelerato il processo di digitalizzazione e di attenzione verso questo tipo di soluzioni, che comunque già c’era perché già stavamo crescendo rispetto agli anni passati.”

Cosaporto post covid: tra insegnamenti e nuove consapevolezze

“A seguito dell’esperienza del Covid, sono diverse le consapevolezze e gli insegnamenti che abbiamo sviluppato. Sicuramente, è maturo il tempo per quest’offerta di qualità e quindi la possibilità di avere una piattaforma diversa da quella di altri player più blasonati e internazionali. Ci tengo a precisare che Cosaporto è una realtà italiana che porta un modello diverso e incentrato totalmente sulla qualità come valore per i clienti e come nostra variabile per differenziarsi. Il periodo successivo al Covid ha portato moltissime realtà importanti ad aprire un canale digitale per far fronte all’esigenze del momento, identificando in Cosaporto il partner ideale per commercializzare i propri prodotti tramite il suo servizio di delivery, idoneo al commercio di prodotti ricercati e delicati. Per noi è sicuramente una ragione di grande soddisfazione.

 

Inoltre, un’altra consapevolezza risiede nella velocità: elemento fondamentale per rimanere al passo. La necessità di riadattare l’offerta e di essere molto veloci a fronteggiare le situazioni quotidiane è una condizione necessaria per non soccombere.”

Lato aziende, quali sono le offerte attuali?

“Adesso ci stiamo concentrando sull’offerta natalizia per le aziende che in questo momento stanno definendo la regalistica aziendale per Natale. A tal proposito, Cosaporto sta fornendo una serie di soluzioni: dalle bottiglie di vino ai classici panettoni e pandori, ma anche cesti gourmet di prodotti dolci o salati, garantendo la possibilità di personalizzare tutto il packaging e di offrire un’esperienza completa. Sotto questo profilo, Cosaporto vuole essere una sorta di advisor di qualità, capace di trovare la soluzione più adatta al budget, al momento, ai bisogni dell’azienda e alle situazioni che sta affrontando.

Quest’anno Cosaporto potrà offrire una selezione importante di pandori e panettoni, data l’elevata qualità di scelta e il meglio dell’artigianalità italiana disponibile sul nostro portale. Tra i tanti, potrei citare:

  • Su Milano: Martesana, Iginio Massari, Marlà, Cova Montenapoleone, Davide Longoni.
  • Su Roma: Roscioli, Bonci, Bompiani, De Bellis.
  • Su Torino: Stratta e Gerla.
  • Su Bologna: il Forno Brisa.

 

Un’offerta assolutamente completa!

Inoltre, abbiamo anche una promozione attiva per il mese di Ottobre per tutti quelli che vogliono definire con anticipo la regalistica aziendale, per evitare il periodo frenetico di Dicembre. Infatti abbiamo definito uno sconto del 10%, per tutto il mese di Ottobre, per chi effettuerà l’ordine per la regalistica aziendale di Natale entro la fine del mese.

 

In aggiunta, chi è indeciso può acquistare delle Gift Card da regalare ai propri dipendenti che possono essere utilizzate sul carrello del cliente, inserendo il relativo codice sconto.  

 

Un altro servizio aggiuntivo, non connesso alla regalistica aziendale di Natale, è quello delle convenzioni per i dipendenti, quindi la possibilità di dare un quid in più ai propri collaboratori, dando loro un servizio utilizzabile sia nella vita privata che in quella professionale, realizzando convenzioni per colazioni e pranzi.”

Vuoi maggiori informazioni?

Scopri le nuove offerte e le tante opportunità di risparmio per la tua impresa.

Per maggiori info compila il form