Formazione professionale per il rilancio delle imprese

formazione-professionale

Leggi l’intervista ad Isabella Labate, Direttore Generale di Boston Group, su come la formazione professionale possa aiutare le imprese a gestire le difficoltà legate a questo periodo storico. Trova le risposte ai problemi cambiando prospettiva.

Boston Group: tra consulenza e formazione professionale

Boston Group è un gruppo che si occupa di formazione a 360° ed è un ente accreditato dalla Regione Lombardia per i servizi al lavoro e per la formazione, collaborando con i maggiori fondi interprofessionali per la formazione.

 Il nostro obiettivo è quello di fornire una consulenza personalizzata sulle necessità del cliente – dalla piccola, alla media e alla grande impresa – per favorire tutti i processi formativi e dare quanto più possibile vantaggio all’azienda.

 Il nostro approccio consulenziale e segue una logica Win-Win: sia il cliente che Boston Group devono essere soddisfatti e portare a casa il risultato.”

Formazione continua: l’importanza della formazione aziendale, della formazione professionale, della formazione interna

“Parlare di formazione in un momento come questo può sembrare assurdo, dato che le aziende sono concentrate a sopravvivere. Io credo che in un momento come questo si abbiano due alternative: combattere o lasciare il campo. Se lasci il campo, sei finito. Se decidi di rimanere la formazione professionale è essenziale per combattere in questo momento.

Si tratta veramente di cambiare per sopravvivere, come in ogni momento di crisi, e non c’è niente di più feroce di un ambiente come questo: altamente volatile, incerto, complesso e ambiguo.

La formazione professionale è lo strumento più potente per adeguarsi velocemente a questo momento di grandissima trasformazione. È come se fossimo in guerra – considerando che tutte le guerre sono momenti di trasformazione – per questo chi riesce a sopravvivere avrà poi davanti a sé tutta una serie di nuove opportunità.

Boston Group si occupa proprio di consulenza in merito a tutto l’universo della formazione, per questa ragione la scelta del fondo molte volte viene fatta attraverso un ente come il nostro, in grado di identificare la soluzione migliore per il cliente e di supportarlo in tutto il suo percorso.“

Formazione aziendale e formazione professionale: gli strumenti

“È possibile utilizzare finanziamenti per la formazione, per poter accedere ai corsi dedicati alle aziende. La Regione Lombardia ha un bando aperto che su Formazione Continua 2020 e Formazione Continua 2021, che permette alle aziende di fare formazione aziendale a tutti i livelli.

La cosa straordinaria è che possono partecipare anche i soci non dipendenti e i collaboratori purché abbiano una partita IVA, personalizzando il progetto sui bisogni dell’azienda. Per accedervi, è necessario anticipare il costo, che verrà rimborsato interamente al 100% a 60 giorni dalla conclusione e rendicontazione delle attività.

Il più recente strumento di sostegno alle aziende, come alternativa alla cassa integrazione, è il fondo Nuove Competenze. Supponendo che alcuni lavoratori siano in cassa integrazione, a causa del periodo, e che quindi siano “scarichi” di lavoro, è possibile impegnarli in formazione per un certo numero di ore, recuperando interamente il costo del formatore.

A questo si aggiungono tutte le possibilità date dalla Formazione Continua grazie ai fondi interprofessionali per la formazione. In Italia si contano circa 15 fondi operativi che danno la possibilità all’azienda di scegliere il fondo per la formazione più idoneo alle proprie esigenze.”

Formazione aziendale: le nuove esigenze

“Molte aziende si stanno rivolgendo al digitale per crescere attraverso corsi sulla formazione professionale, come il corso sulla Formazione 4.0. Questo dispositivo, molto poco noto, permette alle PMI di recuperare fiscalmente fino al 50% dei costi di formazione del personale.

Le altre aree di interesse per corsi di formazione professionale riguardano principalmente:

  • Innovazione
  • Big data
  • Intelligenza artificiale
  • Digitalizzazione dei processi aziendali, sia organizzativi che comunicativi
  • Gestione del team
  • Change Management

La cosa interessante è che si recuperano non solo i costi della formazione esterna e non solo i costi della formazione a mercato ma anche i costi del personale impegnato in formazione finanziata – quindi non si devono sostenere costi veri e propri per la formazione interna. Questo è un dispositivo valido per tutto il 2020 e già confermato per il 2021.”

Formazione professionale e creatività: binomio necessario per reinventarsi

“In questo senso la creatività è un grandissimo strumento, una grandissima arma che va canalizzata. Farlo da soli è un po’ difficile, mentre il gruppo può essere un acceleratore perché crea coesione, condivisione e comunione d’intenti. Esistono esperienze cogenerative che si sviluppano e si alimentano nel gruppo che, tramite l’empatica e la condivisione, generano nuove idee necessarie per reinventarsi.”

Vuoi maggiori informazioni?

Scopri le nuove offerte e le tante opportunità di risparmio per la tua impresa.

Per maggiori info compila il form